09 giugno 2007

sgradito ospite


la giornata della visita del macellaio texano a roma si sta concludendo, con un esito tutto sommato positivo: lui chiuso a chiave in qualche palazzo a colloquio con i suoi compari prodi, ratzinger e berlusconi e noi che ci siamo presi la città.

La manifestazione vera e propria è stata pacifica e divertente, non si possono menzionare tutti i partecipanti, ma almeno i tantissimi "no dal molin" con le loro pentolate (foto 1), i clown in stile rostock che burlano la polizia (foto 2), il tizio con il bandierone rosso che passava davanti all'insensato cordone di poliziotti scudomuniti che difendeva (!) l'altare della patria (foto 3) e i no turbogas di aprilia, che manifestano domani.

Il dopo manifestazione è stato un po' movimentato, ma giusto un po'. Qualche provocatore, peraltro palesemente inviso al resto dei manifestanti, qualche carica della polizia (foto 4), un po' di lacrimogeni e un'uscita incordonata da piazza navona. Come danni, una vetrina di benetton lesionata e alcune fioriere rotte di un ristorante nella stradina da piazza navona a corso vittorio (tranquilli, non il pub che vende la birra economica, che non se lo sarebbe meritato).

1 commento:

Ed ha detto...

OT Ciao Conte, grazie per la visita.
Il bar era quello della Foce e a volte quello della Spianata. Conosci Imperia, dunque!