10 luglio 2008

Il mio album di famiglia

Completato da tempo l'album di famiglia del manifesto, ho pensato di creare pure io un piccolo album di famiglia, con fotografie rigorosamente scattate da me.
La qualità tecnica è quella che è, non sono Cartier Bresson e di sicuro non mi hanno dato accesso a postazioni privilegiate.
E' un album aspira a ingrandirsi, nel senso che ci sono ancora un paio di personaggi che mi piacerebbe fotografare e, soprattutto, c'è un grande bisogno di personaggi nuovi che facciano qualcosa per rientrare tra i fotografabili.

3 commenti:

Primaticcio ha detto...

Caro ConteOliver,
belle foto, come in tutti gli album di famiglia non è la qualità tecnica che conta…
Al di là dei gradimenti personali – diciamo nel mio caso nell’ordine inverso al numero in cui sono pubblicate – c'è davvero un gran bisogno di personaggi nuovi che facciano qualcosa per rientrare tra i fotografabili: la prima cosa che salta all'occhio è che i personaggi ritratti (escluso il subcomandante Marcos, del quale ignoro l’età) fanno oltre 250 anni in tre!
Ciao.

conteoliver ha detto...

Troppo buono :)
Sulla vecchiaia dei personaggi devo purtroppo convenire.
Anche la Rossanda, che avrei messo volentieri, avrebbe lasciato invariata l'età media.
Ciao.

pasquina08 ha detto...

che dire... pietre miliari! Belle foto! e anche un po' d'invidia per i soggetti fotografati!