01 agosto 2008

illusioni



Stamattina mi trovavo a passare dentro l'università e con grande sorpresa ho visto due striscioni davanti a giurisprudenza.
"Operai e studenti uniti nella lotta", suona un po' anacronistico oggi, ma è l'impegno che conta.
Giorni fa avevo amaramente rilevato come le proteste contro la riforma delle università-fondazioni arrivassero dai rettori, piuttosto che, come è sempre successo in passato, dagli studenti.
Allora, nonostante sia il primo agosto, ho pensato che ci fosse traccia di vita tra gli studenti universitari.
L'illusione è durata un attimo, il tempo di vedere il camion "Tranquilli". Era solo un film.




6 commenti:

Primaticcio ha detto...

Non so se nel 2008 i produttori del film abbiano faticato più a rintracciare uno striscione così da appendere alle finestre o l'Opel Kadett B arancione da parcheggiare lì davanti... :-(
Ciao e buon fine settimana.

virginie ha detto...

azz, per un attimo ti avevo creduto

virginie ha detto...

naaah, volevo scrivere "ci avevo creduto", ma è vero, e assurdo, ora protestano, se e quando lo fanno, solo i rettori.

conteoliver ha detto...

@primaticcio:
ho idea che stava tutto in un magazzino apposta per essere riusato in tutti i film. Uno striscione e una vecchia macchina e gli anni '70 sono serviti. Però spero sempre che un po' di sana incazzatura ritorni.
ciao.
@virginie:
anche la flebile "pantera" di quando facevo l'università io fa una grande figura rispetto al silenzio di oggi...

stellastale ha detto...

mi � venuta sulle labbra una sola parola: cazzo!

il Russo ha detto...

Che tristezza, per un attimo c'ho sperato anch'io...